Ma quali sono i numeri di topolino più rari?

Posted on

Il Topolino forse non tramonterà mai, forte di una storia e di un coinvolgimento che lo rende unico tra tutti gli altri fumetti.

Anche se allora i fumetti, quasi tutti ad altissima tiratura, non valevano nulla. Il collezionismo, intanto, si sta spostando dal fumetto d’antiquariato alle tavole originali degli stessi. Giovanni Tagliapietra e i suoi fumetti Caro, vecchio Topolino Ora può valere 140 euro All’Ata Hotel la mostra mercato dedicata a dischi e fumetti rari. I ragazzi di Crazy Comics si sono truccati come se fossero usciti dalle pagine dei fumetti: «Noi vendiamo cose moderne. disponibili diversi numeri della serie ( da 3€ cadauno in sù, dipende dal numero ) . Sono un collezionista e tutti i numeri sono in perfette condizioni, riparati da luce e polvere. ACQUISTASI DA PRIVATI O COLLEZIONISTI, FUMETTI D’EPOCA ANNI ‘30 - ‘70 . Sono circa 560-570 fumetti. Quanti sono i collezionisti di fumetti in Italia?

Fumetti Tex rari: valutazione, quotazione, come riconoscere una prima edizione da una ristampa. Vendi i tuoi fumetti

  • Lunedì 16 novembre 2015
  • (0)

Ci sono poi i collezionisti di libri illustrati a fumetti o addirittura di figurine collegate ai grandi personaggi del fumetto”.

Oggi questa manifestazione ha perso forza, ma a Lucca si incontrano due volte all’ anno tutti gli editori italiani di fumetti amatoriali. Ripeto: se volete consigli su come vendere i vostri fumetti, Se vi va, invece, di approfondire l’argomento, conoscere alcuni retroscena ed ascoltare alcuni conti… beh, proseguite nella lettura. Spesso, invece, c’è la necessità di dare un valore alle nostre collezioni: mentre, quando dobbiamo comprare, cerchiamo di valutarli il meno possibile, quando vogliamo venderli, abbiamo sempre numeri originali (“Tex? No, sono vecchissimi, sicuramente originali! 2) Topolino e Minni di Floyd Gottfredson nelle strisce a fumetti degli anni Trenta. In tutto questo, che fine hanno fatto quei fumetti di Topolino venduti in edicola circa 80 anni fa? Fra i fumetti con Topolino più ricercati devo citare anche “l’almanacco Maremonti Topolino Paperino ” stampato nel 1939. Anche la serie “Nel regno di topolino” stampata a partire dal 1935, racchiude al suo interno dei fumetti molto rari. I più ricercati sono i numeri finali, in particolare il 92 dal titolo “biancaneve e il malvagio basilisco”, che appare molto raramente online in condizioni ottime.

Fumetti Tex rari, “i due” numeri 1: la Tragica notte e la mano rossa

Questi possono influire sulla effettiva valutazione dei fumetti Topolino.

Valgono molto i numeri uno di testate storiche ancora in edicola come Tex Willer, Topolino, Diabolik e Zagor. Nel regno di Topolino, stampato nel 1935, è uno dei fumetti rari: chiaramente più l’albo è “vecchio” più ci sono possibilità che ahimè non sia stato ben conservato nel tempo. Benvenuto su Fumettirari.com il sito dedicato ai fumetti rari ma dove poter leggere informazioni sui fumetti di tutti i tipi. Ma procediamo con ordine: quali sono oggi i fumetti più rari? Quando parliamo di fumetti da collezione, stiamo parlando di oggetti che non sono fondamentali per la sopravvivenza e non richiedono risorse costose per la loro realizzazione. Ma allora perché il primo numero di Topolino ha un costo maggiore di altri fumetti ben più rari? Questo perché il tempo è il peggior nemico dei fumetti, con la complicità di bambini vivaci, degli insetti e dell’umidità. Bisogna aggiungere anche un’altra considerazione: all’interno di ogni serie ci sono numeri che possono essere più rari degli altri. A volte sono i primi numeri, ma sorprendentemente per un neofita, sono molto più spesso gli ultimi.

Valore fumetti Tex, numeri successivi, riconoscere originali e ristampe

Nella serie gigante dell’Uomo Ragno Corno, gli ultimi tre numeri, dal 90 al 93, sono molto rari e hanno valutazioni alte.

Nei fumetti anteguerra “Nel regno di Topolino”, gli ultimi numeri – quelli dopo l’80 – sono sempre i più rari. il numero 605 di topolino con ologramma In alcune serie ci sono numeri più rari di altri che vengono definiti “ ”. Generalmente i fumetti più ricercati dai collezionisti sono quelli Walt Disney, i Bonelli e i Diabolik. Ci sono fumetti che sono rarissimi (ad esempio, le edizioni Nerbini di “Pisellino” anteguerra), ma che non hanno il valore di un più comune Topolino libretto numero 1. I primi numeri in prima edizione della seconda serie gigante di Tex(Non basta che siano spillati per essere in prima edizione, il discorso è molto più complesso). Se si considera che ci sono 34.000 Nr 1 in circolazione mentre altri numeri tra 2 e il 10 sono meno di 3.000 intendo per singlo nr. I nr dopo 606 costano come singolo dai 0.25 Euro a 5,00 Euro escluso i numeri particolari e quelli con i gadget . Anche se la collana ha subito le influenze del tempo e di questa crisi economica, le quotazioni si attestano su cifre quasi sempre a tre numeri, nel caso specifico: Quindi così sono riuscito a capire quanto valgono i fumetti di Dylan Dog (ovviamente rimane una valutazione approssimativa e non vengono messi nel conteggio albi firmati o speciali fuori serie).

Topolino, fumetti rari, quotazione, valore, vendita e acquisto. Come vendere i tuoi fumetti di Topolino o ottenere una valutazione gratuita

Si raccolgono in genere filoni editoriali, come Topolino e Disney, Tex Willer, Diabolik e i fumetti neri.

Ma quali sono, concretamente, i fumetti di Diabolik di maggior valore, quelli più quotati? Topolino libretto è forse la collezione di fumetti più amata in Italia. Storicamente, il primo numero di Topolino libretto viene alla luce nell’aprile del 1949, come continuazione della serie Topolino giornale. Ci sono tuttavia numeri ambitissimi dai collezionisti che pertanto, quando vengono messi in vendita, trovano subito un acquirente. I numeri di Topolino più rari sono senz’altro i più vecchi. La collezione Topolino libretto non ha dei veri e propri numeri rari, se vi impegnerete in qualche ricerca vi accorgerete che tutti i numeri di TL sono presenti su internet. Ci sono però alcuni numeri molto ricercati dai collezionisti. Ma la sua valutazione è più alta degli altri numeri soltanto se l’ologramma è presente e in buone condizioni. Il numero 100, il numero 500 e il numero 1000 sono due numeri tondi, quindi particolarmente ricercati.

I fumetti rari di Topolino: i numeri da collezione più ricercati

La Mondadori inserì i bollini nei fumetti di Topolino fino al numero 1462 uscito in edicola nel dicembre 1983.

I bollini sono presenti fin dai primi numeri, ma a frequenza alternata. I formati di questi bollini cambieranno, alcuni riportano dei numeri, altri la testa di Topolino e così via: erano comunque pensati appositamente per essere ritagliati e incollati sulle tessere. Dal 1319 fino al 1462 – ultimo topolino con bollino – i numeri con il bollino uscivano solamente i primi di ogni mese. Pertanto, è comprensibile che in molti fumetti di topolino manchi il bollino. dal numero 856 fino al 861, ci sono le medaglie Olimpiadi Monico, con i personaggi dei fumetti.